Quindi ... Possiamo parlare di diarrea?

Domanda del lettore: Se ricevo la diarrea, significa che ho appena perso tutti i nutrienti e le calorie che ho appena consumato?

La risposta di Ashley : La diarrea, o le feci molli, possono accadere per una serie di motivi: raffreddore o virus, intossicazione alimentare, uso lassativo, mangiare un cibo a cui sei intollerante, bere troppo caffè o anche assumere troppo vitamina C. Indipendentemente da quale sia la causa, il risultato è la perdita di nutrienti. I nutrienti persi possono essere tutti o parte di quelli che hai appena consumato.

Mantenere vuoto questo campo Inserisci il tuo indirizzo email

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

|

Tuttavia, la preoccupazione maggiore è l'acqua e perdita di elettrolita che porta alla disidratazione. Dopo un attacco di diarrea, è fondamentale reidratare con acqua, se si può tollerarlo, o acqua minerale (ma evitare il tipo che è ricco di magnesio), un po 'di sale e un po' di potassio. Altre buone opzioni calmanti e nutrienti per il ripristino dello stomaco sono l'acqua di cocco, metà di una patata bianca al forno con una spolverata di sale e senza burro, o ½ tazza di riso cotto lentamente in brodo vegetale povero di sodio.

Se intenso la diarrea persiste più di un giorno intero, avviene regolarmente, o se si è diabetici, si hanno problemi di cuore, o si sentono testa leggera e vertigini quando si è in piedi, si dovrebbe contattare il proprio medico curante. E non quello che stai chiedendo, ma mi piace ricordare ai clienti che la perdita di peso ottenuta attraverso la diarrea è non reale. Riprendendo la normale alimentazione, il tuo corpo tornerà al suo peso precedente o addirittura si rialzerà un po 'più in alto.

Ashley Koff è un dietologo registrato, qualificato, esperto di nutrizione e co-autore di Mom Energy: un piano semplice per vivere a pieno carico (Hay House; 2011) e Ricette per IBS (Fair Winds Press; 2007).

Consigli nutrizionali
Consiglia

Scelta Del Redattore

Gli allergeni nascosti nei cibi senza glutine | Prevenzione

Hai mai sentito parlare di lupino? Neanche io. Cioè, fino alla scorsa settimana, quando la Food and Drug Administration (FDA) ha rilasciato un avvertimento su questo legume, affermando che può causare reazioni allergiche che vanno da un lieve caso di alveari ad anafilassi in piena regola (yikes).