Ecco come si presenta il pasto antinfiammatorio definitivo | Prevenzione

foxys forest manufacture / shutterstock

Quando Shelly Malone aveva 32 anni, lei ha avuto un bambino - ma la sua euforia è stata interrotta quasi immediatamente, quando ha iniziato a mostrare gravi sintomi di artrite reumatoide. (No, non è solo qualcosa che gli anziani ottengono.)

"Ero sano altrimenti - e così attivo", dice Malone, un nutrizionista dietista registrato ed ex giocatore di beach volley competitivo. "Avere qualcosa di così debilitante era davvero difficile da gestire. Potevo a malapena alzarmi dal letto".

Mantieni questo campo vuoto Inserisci il tuo indirizzo email

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.

|

Malone Sapeva che il suo problema era correlato all'infiammazione sistemica cronica, una risposta a un trigger nella propria dieta, ambiente o stile di vita che induce il sistema immunitario a condurre un attacco di basso livello su cellule innocue del corpo. È un fenomeno legato a tonnellate di problemi, da malattie cardiovascolari e cancro a acne, disturbi digestivi, depressione e malattie autoimmuni come Malone.

Piuttosto che fare affidamento sui farmaci per gestire l'artrite, Malone ha deciso di guarire dall'infiammazione olisticamente, e ha delineato le sue più profonde conoscenze nel suo nuovo libro, Inflamed . Mentre l'autore individua dozzine di cause di infiammazione cronica - tra cui l'uso eccessivo di antibiotici e FANS, tossine nelle nostre case, stress e cattive abitudini del sonno - nota che il cibo è uno dei fattori scatenanti più potenti della malattia, e anche uno dei modi più efficaci per guarire da esso.

E no, aggiungere solo cibi anti-infiammatori nella nostra dieta non è sufficiente: si tratta di trovare il giusto rapporto tra i nutrienti, eliminando i comuni cibi trigger. "Le vecchie linee guida e paradigmi ci hanno insegnato come limitare i grassi e rendere i cereali e altri carboidrati un pilastro della nostra dieta", scrive. "Anche se queste linee guida sono state respinte con le ricerche attuali, la messaggistica è ancora così pervasiva, trovo che la maggior parte delle persone non può lasciar perdere."

Malone continua dicendo che c'è una formula piuttosto semplice da applicare al tuo piatto ad ogni pasto, e che se lo segui costantemente, sei tenuto a notare una netta differenza nel modo in cui ti senti, non importa se soffri di una condizione legata all'infiammazione, o semplicemente vuoi mantenere il tuo stato attuale di salute straordinaria.

Vai a Well + Good per sapere qual è il pasto anti-infiammatorio ideale e quali cibi Shelly Malone pensa che dovresti tenere off il tuo piatto.

Cure alimentariPain ReliefEat Clean
Consiglia

Scelta Del Redattore

Il più efficace allenamento di 8 minuti che proverai mai | Prevenzione

8 minuti per postcombustione Il metabolismo trascorre la maggior parte del tempo al minimo a una combustione lenta di circa 1,2 calorie al minuto.